Dal 18 giugno al 5 luglio 2015, al "Beer Festival" di Campi Bisenzio, i "Villaggi Arcobaleno" hanno aperto le porte alla Sindrome Poland, dando il via alla maratona di solidarietà a favore delle malattie rare. 

Beer Festival 2Nella suggestiva cornice di Villa Montalvo, AISP è stata ospite d'onore dei "Villaggi Arcobaleno” per far conoscere al pubblico la Sindrome Di Poland e raccogliere fondi da destinare alla ricerca e devolvere a sostegno delle famiglie. 

Le 18 serate si sono sviluppate secondo un programma assortito firmato dagli organizzatori dell'area Arcobaleno, arricchita da stand enogastronomici e spazi ludico-ricreativi dedicati all'intrattenimento dei più piccini dai 3 ai 13 anni. Un viaggio all'insegna del divertimento che, con le maschere del carnevale estivo, spettacoli di magia, caccia al tesoro, racconti fiabeschi, karaoke e casting bimbi ha accompagnato, senza sosta, il pubblico ogni sera a partire dalle 20,30.

È stata una esperienza indimenticabile vedere tanti bambini entrare nel mondo della solidarietà e divertirsi con le tante attrazioni organizzate. Abbiamo parlato tantissimo della Sindrome Di Poland e distribuito una marea di volantini. Qualcuno in più che conosce la nostra patologia c’è.Beer Festival

L’immenso lavoro e la fatica provata, sono state ampiamente ricompensate dalla gioia che si respirava ogni sera e, alla fine, siamo riusciti a raccogliere un po’ di fondi, rendendo l’evento nel complesso ancora più interessante.
Ringraziamo sentitamente tutti i volontari dei “Villaggi Arcobaleno” che si sono prodigati per noi e la mia carissima amica Barbara Benassai che ci ha voluti al suo fianco per vivere questa bellissima esperienza.

Cosimo Gliemi
Massimo Masi